0
Vedi come Elenco Griglia

    Camicie uomo, un capo d'abbigliamento al giorno d'oggi imprescindibile, ha origini antichissime, addirittura nota fin da tempi degli antichi romani, ma è con la cultura borghese dell'800 e Lord Brummel, che la camicia diventa il capo d'abbigliamento moderno come lo conosciamo tutti oggi, all'epoca da abbinare alla cravatta. Diversi modi di dire sono associati alla camicia come "nascere con la camicia" ad indicare una persona particolarmente fortunata o "sudare sette camicie" per una grande fatica.

    Camicie uomo, slim, elegante o fantasia

    Uno dei capi d'abbigliamento maggiormente versatile per l'abbigliamento maschile la camicia è davvero adatta a tutte le occasioni:

    • Una camicia slim se siamo magri e atletici è una buona scelta
    • Una camicia elegante per una situazione particolare come un colloquio di lavoro o un incontro importante
    • Una camicia particolare o fantasia per un'uscita informale per mettere in risalto la nostra personalità creativa

    E' quindi davvero difficile trovare un'occasione in cui la camicia non sia la scelta giusta per abbigliarsi.

    Scegliere la camicia da uomo

    Una camicia da uomo si compone di molti elementi e non sempre è semplice scegliere: il colletto, parte di fondamentale importanza per incorniciare il viso, può essere italiano, francese o alla coreana, i polsini possono magari essere messi in risalto da gemelli da polso per gli outfit più eleganti, le maniche e le spalle debbono essere adatte al nostro fisico per evitare di conferirci un aspetto goffo, ciò che si vuole di solito evitare, specialmente nelle occasioni importanti, infine non dimentichiamo il tessuto che comprende anche il colore e l'eventuale fantasia della trama.

    Per l'abbinamento, un jeans o un pantalone adatto e, perché no, un bermuda per le giornate più calde, magari accompagnati da una bella giacca, sportiva o elegante che sia, l'importante è sempre scegliere l'oufit adatto alla propria personalità e al proprio fisico.

    Caricamento...